Di Maio: reddito di cittadinanza da marzo 2019, prima pensioni

di maio reddito di cittadinanza

Reddito e pensione di cittadinanza da 780 euro mensili arriveranno nelle tasche degli italiani nel 2019 ma in tempi diversi.

Lo assicura il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo 5 stelle, Luigi Di Maio.

A Bruno Vespa che nel corso della registrazione del programma Rai Porta a Porta gli chiede se per il 2019 ci fermeremo alle pensioni di cittadinanza, Di Maio ha risposto: “No assolutamente, l’unica cosa che faremo sarà forse far partire in modo differenziato pensioni e reddito”.

Il M5s punta a inserire nella legge di Bilancio per il prossimo anno le pensioni di cittadinanza per poi introdurre in primavera, secondo Di Maio “a metà marzo”, il reddito di cittadinanza.

(Angelo Amante)